EASY TROLLER – TRAINA COL VIVO ALLA CORRETTA VELOCITA’

Pesca a traina col vivo: dentice

Dentice a traina col vivo

Poter trainare alla corretta velocità è un problema che devono risolvere tutti coloro che si dedicano alla traina col vivo alla ricerca di dentici e ricciole. Le potenti motorizzazioni dei moderni fisherman mal si adattano infatti ad una navigazione costante a velocità intorno a un nodo, e quindi è necessario ricorrere a qualche espediente.
Un’ancora galleggiante legata di lato all’imbarcazione oppure un motorino ausiliario, sono le soluzioni più usate qui da noi.
Negli Stati Uniti invece la grandissima maggioranza dei fisherman fuoribordo utilizza il sistema dello “stop and go”: in pratica si mette in folle ogni qual volta la velocità dell’imbarcazione supera quella desiderata e si ridà gas quando si naviga troppo lentamente. Si tratta di un sistema più complesso a dirsi che a farsi, con un minimo di pratica si naviga alla velocità desiderata, con le lenze all’altezza desiderata agendo in automatico, senza quasi più far caso alla nostra azione sulle leve dei motori. E’ certamente il sistema che in presenza di vento rende più semplice seguire una rotta corretta di approccio alle secche. Inoltre l’effetto sull’esca, producendo continue variazioni di velocità e altezza può risultare molto attraente per i predatori svogliati.
Tutte queste soluzioni sono sicuramente valide, la scelta dell’una o dell’altra dipende esclusivamente dall’abilità e dai gusti personali.

Easy Troller, si monta sulla piastra anticavitazione dei motori fuoribordo, riduce la velocità sotto il nodo.

Easy Troller, assetto.

Possiamo tuttavia provare a proporvene una quarta: si chiama EASY TROLLER ed è allo stesso tempo semplice, efficace ed economica.
Adatto a tutti i motori fuoribordo (dai 15 ai 300 hp) così come agli entrofuoribordo, il montaggio dell’Easy Troller è semplicissimo e avviene fissandolo sulla piastra anticavitazione del motore tramite i bulloni in dotazione.
La riduzione della velocità avviene “abbassando” davanti all’elica un piastra in alluminio che ne limita la spinta sull’acqua, agendo in pratica come un deviatore di flusso e permettendo di mantenere agevolmente una velocità di traina costantemente inferiore a un nodo. In fase di navigazione veloce la piastra va preventivamente rialzata e si pone automaticamente parallela alla superficie dell’acqua diventando neutrale.

Easy Troller: sistema esclusivo semplice ed efficace per ridurre la velocità minima di traina.

L’impatto dell’Easy Troller sul flusso generato dall’elica

Una cerniera brevettata evita inoltre un possibile danneggiamento della piastra dimenticata in verticale al momento di una veloce ripartenza.
Interamente costruito in alluminio marino anodizzato e acciaio inox è completamente anticorrosione e garantisce una soluzione davvero efficace che renderà facile la corretta gestione della minima velocità di traina.
Dove comprarlo? Facile, cliccate qui.

Easy troller: riduce in maniera semplice ed efficace la velocità dell'imbarcazione.

Easy Troller in posizione neutra

Photo courtesy Antonio Varcasia – foto archivio

« × »

50 Comments

  1. Antonio says:

    Salve, ho acquistato l’easy troller e l’ho montato seguendo le istruzioni al dettaglio su un Verado 150cv, elica in acciaio a tre pale. Ho acquistato il modello per motori adatto dai 30 cv. ai 300. Purtroppo non è un granchè visto che abbassando la piastra diminuisce la velocità di mezzo nodo. Ingranando la marcia senza azionare l’Easy Troller il mio gommone viaggia a circa 2 nodi.Non riesco certamente a scendere sotto il nodo abbassando la piastra… perchè? Ho notato poi che la piastra non copre tutta l’elica, lasciandone fuori la metà sia in altezza che in larghezza.
    Grato di una risposta,
    Antonio Fois

    • AL CUSTOM says:

      Ciao Antonio,
      mi sorprende il tuo giudizio.
      Ne abbiamo venduti parecchi e sono stati montati su motori di potenza diversa e ad oggi non ho sentito alcuna lamentela. E aggiungi a ciò che è un prodotto nato negli USA e molto venduto non solo in Italia…
      Per come lo descrivi mi viene il sospetto che tu abbia comprato quello con la pala più piccola (oggi in Italia viene importato solo il più grande, ma ne esistono due versioni) ma anche in questo caso mi pare che intervenga troppo poco sulla spinta dell’elica…
      Non saprei proprio come esserti d’aiuto: se sei certo di averlo montato correttamente (e la cosa è peraltro molto semplice) non ti rimane che rendere il prodotto.
      Ad un primo controllo non mi risulta che tu l’abbia comprato da noi, ma qualunque sito di ecommerce ha l’obbligo di riconoscerti, nei tempi e nei modi corretti, il diritto di recesso.
      Saluti.

  2. Ciao Antonio,
    il rivenditore che ti ha venduto la piastra ti ha probabilmente consegnato quella da 30 a 50 cv (codice 016.15): si spiega solo così il fatto che ti copre l’elica a metà.
    Infatti non esiste una piastra unica con copertura da 30 a 300 cv: nel tuo caso, dovevi acquistare quella con la scritta “50 an up” che si applica a motori fino a 300 cv (codice 016.1, lo leggi sulla scatola).
    La pala deve infatti coprire l’elica, altrimenti ovviamente non svolge la sua funzione di freno. Noi ne abbiamo venduti parecchi e nessuno mai ha reso un Easy Troller (addirittura lo installiamo sui piedi poppieri degli entrofuoribordo).
    Una cosa che non capisco è perché non ti sei rivolto a chi te lo ha venduto?
    Hai acquistato un prodotto originale oppure no? Quello originale ha un brevetto…
    Mandaci le foto dell’articolo e della sua installazione e ti aiutiamo noi.
    Per altre informazioni non esitare a contattarmi, direttamente qui su FishingAttitude: sarà un piacere darti assistenza.
    Saluti,
    Luana

    • Antonio Fois says:

      Salve, l’ho comprato su e-bay da un rivenditore Italiano ed è l’Easy Troller più grande, anche perchè nel porto dove ho ormeggiato io il gommone ne esistono un paio nella versione più piccola. Non mi spiegavo, infatti, perchè il mio non coprisse tutta l’elica sia in altezza che in larghezza. Non l’ho montato personalmente ma una persona esperta che ha un negozio di nautica seguendo alla lettera le istruzioni. Potete darmi le dimensioni della pala dell’easy troller + grande così verifico se è adatto al mio motore suzuki 175 cv. gambo xl? Grazie mille……se è adatto sicuramente lo acquisterò da Voi senza ombra di dubbio. Io sono un amante della traina col vivo e mi serve assolutamente procedere ad una velocità di 0,6 – 0,7 nodi al massimo. Grazie, colgo l’occasione per augurarVi un felice anno, Antonio Fois

  3. Antonio Fois says:

    Attendo misure o foto per Easy Troller da montare su motore nuovo Suzuki DF175 TGX (gambo XL). Il n° di riferimento dell’Easy Troller da acquistare per i motori più grandi, come indicato da Luana è 016.1 “50 an up”. E’ corretto? E’ sicuro che la piastra copra verticalmente ed orizzontalmente tutta l’elica?
    Attendo magari una foto ed un Vs. riscontro, mi serve acquistarlo quanto prima.
    Cordiali saluti,
    Antonio Fois

  4. Ciao Antonio,
    le misure di un Easy Troller standard “50 and up” sono: larghezza 30,50 cm e lunghezza 34 cm.
    Per l’installazione è sufficiente guardare le immagini pubblicate sulle istruzioni allegate.
    E’ un prodotto americano e questo modello viene garantito fino a 300 cv, non può non andare bene su un 175 cv, garantisco personalmente.

    • Antonio Fois says:

      A me interessa che vada bene, ossia che dalla piastra di anticavitazione del motore l’Easy Troller completamente abbassato vada a coprire l’elica che monta la casa Suzuki (tre pale x il mod. DF175 TGX) sia in lunghezza che in larghezza.
      L’Easy Troller che ho montato sul mio gommone è l’originale ed è grande come quello che mi dovete fornire?
      Saluti,
      Antonio Fois

  5. Cesare says:

    Buonasera,

    sono interessato a montarlo su un Honda BFA135, farò una domanda banale ma non ho trovato riscontro in rete…. è necessario forare le alette del fuoribordo? nel caso, non si potrebbero creare problemi di corrosione?
    Grazie in anticipo,
    Cesare

    • AL CUSTOM says:

      Buonasera Cesare,
      si esatto, bisogna fare 4 piccoli fori (dadi e bulloni sono compresi nella confezione).
      Ne abbiamo venduto un buon numero (moltissimi se ne vendono in USA da dove l’Easy Troller arriva) e ad oggi non ho sentito alcuna lamentela a riguardo. Per un eccesso di zelo, che non fa mai male, si può comunque pensare di montare delle rondelle in teflon a protezione.
      Saluti.

  6. Andrea Zurla says:

    Buongiorno,
    sono interessato all’acquisto di Easy Troller. Ho un gommone motorizzato con due EVINRUDE 115CV, vorrei capire se è possibile montarne solo uno su un solo motore o se invece ne sono necessari due per non creare problemi in navigazione ad alte velocità.
    Grazie

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Andrea,
      normalmente chi ha una doppia motorizzazione acquista due Easy Troller. E questo non tanto per problemi di navigazione (mai avuto segnalazioni a riguardo: in posizione di riposo la “pala” si posiziona parallela alla superficie e quindi risulta sostanzialmente neutra) quanto piuttosto per non far crescere troppo le ore di un motore rispetto all’altro.
      Tenendo sempre acceso il solito fuoribordo durante le ore passate a traina ovviamente a fine stagione i carichi di lavoro sui due motori sarebbero sostanzialmente diversi (costringendo a tagliandi e revisioni in tempi differenti), cosa assolutamente da evitare. Da qui la scelta (direi nella totalità dei casi) del doppio acquisto.
      Saluti.

  7. Salve.. vorrei montarlo su uno yamaha 40/60 nuovo di una settimana e quindi sono molto dubbioso e indeciso sul bucare il piede, anche perché mi è stato detto che la lega scoperta potrebbe favorire la genesi di pericolose correnti galvaniche soprattutto in accoppiata con viti inox… Mi potreste dire qualcosa in merito? Grazie e saluti

    • AL CUSTOM says:

      Buonasera Nicola,
 l’Easy Troller è un prodotto made in USA che si vende molto bene (per economicità e facilità di montaggio e utilizzo) e mai nessuno ha lamentato un simile problema. Se vuoi fare un lavoro perfetto (e toglierti ogni timore) potresti comunque montare fra dado e bullone delle rondelle in teflon a protezione. Saluti.

  8. Salve vorrei sapere se i bulloni in dotazione vanno montati da sopra verso il basso o al contrario?

    • AL CUSTOM says:

      Ciao Vito,
      normalmente si monta la testa del dado nella parte superiore della piastra anticavitazione del motore. Anche se dubito che, montandola al contrario, si possano fare grossi guai…
      Saluti

  9. Il fatto che l’ho montati dal basso verso l’alto e quando sono in planata sento un rumore come simile alla cavitazione che viene dalla piastra e non so spiegarmelo… non oltre che siano forse i bulloni a fare questo effetto…

  10. Simone says:

    Salve sono molto interessato al vostro prodotto! Vorrei sapere il prezzo e sopratutto a chi mi devo rivolgere x l’acquisto?
    Grazie mille

  11. francesco says:

    Salve, vorrei capire se ci sono rischi di chiusura accidentale in manovra in retromarcia, visto che per uscire dal mio posto ho da farne un po’ e non vorrei ritrovarmi con l’Easy Troller chiuso e la barca che non manovra, magari da solo e con un pò di vento…

    • AL CUSTOM says:

      Ciao Francesco,
      per come è fatto l’Easy Troller (prodotto made in USA) mi sentirei di escludere assolutamente questa eventualità.
      Aggiungi a ciò che fino ad oggi, dei moltissimi che lo hanno acquaistato sul nostro sito (http://alcustom.it/ecommerce/?product=easy-troller), nessuno mi ha evidenziato questo problema.
      Direi che puoi andare sul sicuro.
      Saluti

  12. franco says:

    salve, vorrei sapere in caso di rivendita motore come si possono tappare i buchi fatti per il montaggio della piastra?

    • AL CUSTOM says:

      Ciao Franco,
      la soluzione più semplice è lasciarci viti e dadi, con l’accortezza di tagliare le viti a misura.

  13. Claudio says:

    Salve.
    Quale è la corretta misura da scegliere per il motore Selva Dorado 40/60?
    Grazie.

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Claudio,
      due sono i modelli esistenti di Easy Troller: il primo per motori fino a 50 hp, il secondo per motori di potenza superiore (fino a 300 hp).
      Il tuo motore è dunque a cavallo della potenza che discrimina i due modelli: ma non te ne preoccupare troppo, la differenza delle dimensioni della pala è minima (meno di 5 cm) e nel tuo caso quasi ininfluente sul risultato voluto. Scegli quindi tranquillamente anche in base al tipo di barca che hai: se è un’imbarcazione molto leggera (tipo un gommone) ti consiglierei l’Easy Troller fino a 50 hp, altrimenti il modello superiore. Se decidi di acquistarlo sul nostro ecommerce specifica il modello scelto nelle note dell’ordine (troverai l’apposito spazio nella scheda che dovrai compilare).
      Saluti.

  14. Davide says:

    Vorrei fare una domanda banale siccome ho 2 motori da 150 evinrude e-tec vorrei sapere se quando al momento dell’utilizzo del easy troller potrebbe danneggiare il motore.
    Grazie in anticipo

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Davide,
      l’Easy Troller è un prodotta “made in USA” appositamente studiato per le esigenze della traina col vivo e comunque di tutte quelle pesche che richiedono di ridurre la velocità di traina.
      Su quel mercato (particolarmente esigente) è in vendita da anni ed è stato ampiamente testato, ma anche qui in Italia è un prodotto vendutissimo e le posso tranquillamente dire che nessuno mi ha mai evidenziato problemi di funzionamento.
      Nel suo caso (due motori) la regola è quella di acquistarne due onde alternare l’uso dei due motori (e tenere più o meno in pari le ore di moto), ma il costo dell’operazione resta tutto sommato contenuto (soprattutto rispetto all’alternativa di montare un motorino ausiliario).
      Saluti

  15. saverio says:

    Buongiorno,
    sarei interessato all Easy Troller ma avrei qualche domanda in merito da rivolgerle.
    Ho una barca cabinata 28 motorizzata con due entrofuoribordo mercruiser diesel es 200 hp. In base ai vari commenti che ho letto, dovrei montarne due ma….dato che uso spesso l autopilota che posso utilizzare solo con il motore sx, chiedo cosa potrebbe succedere se dovessi decidere di montarne uno solo?
    In fase di planata potrebbe crearmi problemi di assetto? di solito tendo a navigare un po appoppato poi, dopo planata dai 27 kn in su, si livella perfettamente, potrebbe migliorarmi l assetto?
    E’ possibile disinserirlo avendo una generosa plancetta di poppa?
    Grazie,
    Un cordiale saluto.

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Saverio,
      come regola generale posso dirti che, fino ad oggi, il 100% dei proprietari di barche con due motori che hanno comprato da noi l’Easy Troller hanno optato per comprarne una coppia: assetto perfetto e motori a pari ore di lavoro con una spesa sicuramente accettabile.
      Il che non vuol dire che sia vietato montarne uno solo ma, per mille ragioni, non è una cosa consigliabile.
      Saluti,

  16. gianni says:

    io lo uso su un 80 mercury 4 tempi da più di 2 nodi mi abbassa a 05 ne sono entusiasta

  17. francesco says:

    buongiorno
    vorrei sapere se per un motore Suzuki 40 con centralina del 60 del 2007 quale modello ordinare e il costo

    grazie

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Francesco,
      due sono i modelli esistenti di Easy Troller: il primo per motori fino a 40 hp, il secondo per motori di potenza superiore (fino a 300 hp) e differiscono fra di loro sostanzialmente per le dimensioni della pala, ma la differenza è minima (meno di 5 cm).
      Nel tuo caso, visto che monti la centralina del 60 cv, io opterei per la misura grande, ma scegli anche in base al tipo di barca che hai: se è un’imbarcazione molto leggera (tipo un gommone) potresti optare anche per l’Easy Troller più piccolo.
      Se decidi di acquistarlo sul nostro ecommerce, specifica il modello scelto (taglia S oppure L) nelle “Note” dell’ordine (troverai l’apposito spazio nella scheda che dovrai compilare).
      Saluti

  18. Kristian says:

    Buongiorno, il sistema funziona bene allo stesso modo anche con il piede poppiero?
    Ho una pilotina con un Volvo Penta da 200cv che a marcia inserita fa 3,3 nodi una velocità un po’ altina se consideriamo che la maggior parte delle pilotine con marcia fa circa 2,5 nodi.
    Ad ogni modo con tale sitema si riesce comunque ad andare sotto il nodo o comunque avere una velocità di 1 nodo? oppure siccome si parte da una velocità alta la velocità minima che potrei ottenere sarebbe vicina 1,5 nodi?
    Infine con il piede poppiero non succede nulla a forarlo per montare la piastra?
    Grazie mille

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Kristian,
      l’Easy Troller si adatta perfettamente al piede poppiero e nessuno dei tanti acquirenti mi ha mai evidenziato problemi nel forarare l’ala anticavitazione cui va imbullonato.
      Stesso riscontro per la riduzione di velocità: montato su imbarcazioni di pesi e dimensioni diverse, e su diversi tipi di motori il riscontro è sempre stato quello di ridurre la velocità al di sotto del nodo…
      Saluti,

  19. andrea says:

    Salve avrei bisogno di un vostro consiglio. Ho appena comprato un Mercury 20cv 4 tempi e anch’io pratico la pesca a traina con artificiali. Premetto che pesco in foce e attualmente scendo ad una velocità di 3 nodi. Dovrei cercare di raggiungere i 2 nodi, pensate che con l’Easy Troller potrei risolvere il problema? E se cosi fosse potete indicarmi la misura a me adatta?
    Vi ringrazio, aspetto una vostra risposta

    • AL CUSTOM says:

      Ciao Andrea,
      anzitutto mi pare un po’ strano che con un 20 cv al minimo non riesci a scendere sotto i 3 nodi, ma ne prendo atto.
      L’Easy Troller permette di scendere ad una velocità di traina anche al di sotto del nodo (0,6 – 0,7), quindi per gestire una velocità di 2 nodi dovrai tenere più accelerato il motore.
      Delle due disponibili, la misura che dovrai eventualmente ordinare è quella per motori fino a 40 cv (da selezionare nell’opzione “dimensione” a questo link: http://alcustom.it/ecommerce/?product=easy-troller-2).

      Saluti.

      • Andrea says:

        Ciao ho ordinato il prodotto mi potete dire se vi risulta l ordine e a che punto si trova la spedizione? Grazie attendo vostra risposta

        • AL CUSTOM says:

          Buongiorno Andrea,
          ordine correttamente ricevuto, contiamo dei spedire entro questa settimana.
          Saluti.

          • andrea says:

            Salve ho ricevuto il prodotto ed ho due domande da farvi. La prima: ho un 20hp e sulla scatola c è scritto 30/50 hp va bene uguale? Perché la piastra mi sembra grande. La seconda: ho provato a vedere il funzionamento abbassarlo è facile ma ad alzarlo è complicato, cioè la molla nn scatta questo solo perché nn è montato ed è fuori dall acqua?

          • AL CUSTOM says:

            Buongiorno Andrea,
            qualcuno ha già montato l”Easy Troller su dei 20HP e non mi è stato segnalato alcun problema, quindi a regola non dovresti riscontrarne nemmeno tu…
            Per quanto riguarda il sollevare la piastra invece, risulta più agevole se ti aiuti con un mezzomarinaio: tramite il cordino sganci il “blocco” e col mezzomarinaio lo riporti in posizione orizzontale… (con i grossi 300HP l’operazione è più agevole sollevando il motore dall’acqua ma col tuo 20HP non credo sia necessario).
            Saluti.

  20. Gianni says:

    Salve, vorrei sapere se quando la piastra è alta, essendo lunga e fissata alle alette del motore, può influire sulla stabilità della barca. Quando si corre mi da idea che possa sforzare molto sul motore, anche in caso di mare mosso. Non sono d’accordo che risulti neutra perché accelerando la poppa va giù e la pinna non è piu parallela alla superfice ma inclinata quindi dovrebbe essere sottoposta ad un notevole sforzo. Questo è il mio dubbio grazie

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Gianni,
      in teoria, dubbio comprensibile.
      Ma ti rispondo con la pratica: il prodotto è stato pensato e realizzato in USA, e su quel mercato si è affermato da anni.
      In Italia, noi personalmente ne abbiamo venduti parecchi che sono stati montati dai piccoli 20 cv fino, in coppia, ai potenti 300.
      E nessuno, ti ribadisco nessuno, ha mai lamentato problemi: nessuna difficoltà nel montaggio e nessuna controindicazione nell’uso. Direi che è un prodotto super testato e assolutamente efficace.
      Saluti.

  21. cristian says:

    Salve,
    sarei molto interessato all’acquisto di un Easy Troller per un tender da pesca.
    E’ motorizzato Yamaha 20 CV, e quindi volevo sapere se ci sono problemi di misure per il montaggio, visto che l’ET parte da 30 hp in su. Inoltre vorrei capire se ci sarebbe la possibilità di aggiungere anche le pinne laterali.

    Grazie per la vostra attenzione

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno,
      vari clienti hanno già montato, senza problemi l’Easy Troller su dei 20HP, quindi a regola non dovresti riscontrare difficoltà nemmeno tu.
      Le pinne laterali non sono invece disponibili.
      Saluti

  22. roberto says:

    Salve,
    sarei molto iunteressato all’acquisto dell’Easy Troller ma vorrei capire se posso installarlo su uno dei due piedi poppieri della mia barca che monta una coppia di Volvo Penta 130 hp con piedi duo prop. Premetto che con un solo motore ingranato la barca procede a circa 3 nodi, quindi vorrei capire se installandone uno potrei scendere al di sotto del 1,5 e se potrei avere problemi, trattandosi di piedi poppieri, relativi all’attivazione e disattivazione del sistema.
    Grazie per la vostra attenzione

    • AL CUSTOM says:

      Buongiorno Roberto, nessun problema a montare l’Easy Troller sul piede del suo motore (a memoria, già montato da almeno un paio di clienti) e questo le permetterà di raggiungere agevolmnete la la velocità da lei indicata. Le evidenzio però che per tenere le ore motori simili, normalmente chi ha una coppia di motori monta due Easy Troller, in modo da potere alternare l’uso dei motori durante le (molte) ore di traina. E così è corretto consigliare, ma questa resta ovviamente una libera scelta.
      Nessuna particolare difficoltà a gestire l’Easy Troller, che è dotato di una cima che ne agevola l’innesco. Per riportarlo in posizione neutra consigliamo sempre di aiutarsi con un mezzomarinaio. Ultimo suggerimento: è utile trovare il modo di fissare la cima di cui è dotato alla plancetta di poppa in modo che non termini inavvertitamente nell’ellica.
      Saluti,

  23. Andrea says:

    Salve , ho ordinato il trolling , ma non ho ricevuto nessuna mail di conferma e nemmeno la mail con i dati per il pagamento , potrei sapere se l’ordine e completato e ricevere i dati per il bonifico ? Probabilmente ci vuole del tempo , ordine fatto oggi , ma leggevo che la mail era immediata , grazie.

    • AL CUSTOM says:

      Buonasera Andrea,
      le confermo la corretta ricezione dell’ordine. Nei prossimi giorni riceverà la fattura proforma con i dati per il bonifico. Le chiedo gentilmente di verificare la mail con cui si è registrato perchè ho ricevuto avviso di impossibilità di invio della risposta… Se ci fosse la necessità di correzione può contattarmi direttamente a info@alcustom.it
      Saluti.

  24. Salve vorrei acquistare il prodotto per il mio selva 100 marlyn .vorreste gentilmente dirmi il prezzo ? Saluti Mario

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Current ye@r *